HyperB5Babylon 5CrusadeFilm TVLibri & FumettiMondiSpecieOrganizzazioniNaviTecnologiaPersonaggiAttori e StaffIndiceVarieSkin: Standard, by Sat'Rain
Sei in: Home Page > Babylon 5 > Episodi > A Spider in the Web
Ultime 10 pagine modificate
»  FAQ (12/06/2014)
»  Babylon 5 - Premi (12/06/2014)
»  Vorlon (12/06/2014)
»  Minbari (12/06/2014)
»  Quando vedere i Film TV? (12/06/2014)
»  Crusade - Introduzione (12/06/2014)
»  Crusade - Presentazione (12/06/2014)
»  Mike Collins (12/06/2014)
Babylon 5 - Episodi Stagione 2A Spider in the Web The Long DarkSoul Mates
Su questa pagina: BabylonTramaCitazioniDomande senza rispostaNoteZocalo
Numero di produzione dell'episodio206
Numero sequenziale dell'episodio28
Data di prima trasmissione negli Stati Uniti07/12/1994
Data di prima trasmissione in Italia (TV terrestre free)11/03/1999
Data di prima trasmissione in Italia (TV satellitare a pagamento)27/08/2007
Titolo provvisorioA Trick of the Mind
Titolo tedescoFreiheit für den Mars
Titolo spagnoloUna araña en la telaraña
Titolo franceseL'espion
Titolo italiano (RAI/DVD)Il sogno di Isogi
Titolo italiano (Canal Jimmy)Un ragno nella tela
Autore della storiaLawrence G. DiTillio
RegistaKevin G. Cremin
GuestAbel HornMichael Beck
Amanda CarterAdrienne Barbeau
Taro IsogiJames Shigeta
Zack AllanJeff Conaway
Senatrice Elise VoudreauJessica Walter
"Tredici"/Psi CopAnnie Grindlay
TecnicoJoshua Cox
Talia Winters è testimone dell'uccisione del suo caro amico Taro Isogi da parte di un uomo che si ritiene appartenere ad una organizzazione terroristica marziana. Ma la verità è ben diversa...
  • Durante il suo primo incarico come membro del Corpo Psi, Talia Winters (assegnata alla Colonia di Marte) ha dovuto effettuare diverse scansioni mentali a membri del gruppo estremista Free Mars.
  • A Sheridan piace indagare su complotti, cospirazioni e macchinazioni. Raccoglie infatti tutto il materiale che riesce a reperire su progetti, organizzazioni e piani segreti.
  • Una organizzazione segreta riconducibile al governo terrestre, chiamata Bureau 13, è alla base di alcuni progetti altamente riservati, tra i quali il Progetto Lazarus, che comprende l'impianto di una intelligenza artificiale in individui seriamente feriti o comunque vicini alla morte, con l'aiuto di alcuni telepati.
  • La speranza di Taro Isogi di porre fine al problema della Colonia di Marte con una soluzione pacifica è vanificata dalla morte dello stesso per mano di un ex appartenente all'organizzazione terroristica Free Mars, Abel Horn, sotto il controllo di una intelligenza artificiale che ne condiziona la volontà.
  • In questo episodio vediamo per la prima volta l'aspetto di San Diego dopo l'attentato con ordigni nucleari che ha reso la città e il territorio circostante inabitabili per lungo tempo.
  • Chi c'è esattamente dietro al Bureau 13? Quali sono i suoi scopi? Lo sentiremo nominare ancora in episodi futuri?
  • Chi è "Control", il contatto su Babylon 5 del Bureau 13?
  • Talia Winters afferma che era normale effettuare scansioni mentali sui rappresentanti dell'organizzazione estremista marziana per conoscerne il livello di preparazione ed eventuali piani in via di attuazione o preparazione. Pare logico supporre che tali scansioni siano continuate anche dopo che Talia è stata riassegnata ad altro incarico. Eppure, in A Voice in the Wilderness - Part 1, la rappresentante del Corpo Psi si dice sorpresa del livello di organizzazione raggiunto da Free Mars. Si è trattato solo di una dichiarazione "politica" che ha voluto coprire eventuali mancanze o colpe all'interno del Corpo, oppure qualcuno all'interno del Corpo Psi tiene volutamente segrete certe informazioni? E, nell'ultimo caso, quali informazioni? E segrete nei confronti di chi?
  • Abel Horn riesce ad ottenere accesso al canale di comunicazione con il suo contatto al Bureau 13 senza particolare difficoltà, attraverso i terminali StellarCom. Il sistema informatico di Babylon 5 è quindi stato manomesso in qualche modo. Ci sono altri sistemi della stazione ai quali il Bureau 13 ha avuto accesso?
  • Verso la fine dell'episodio si scopre che "Tredici" e la telepate presente durante l'operazione di Abel Horn sono la stessa persona. Inoltre, nella scena finale dell'episodio si viene a sapere che questa persona è ufficialmente morta, così come tutti gli aderenti al Progetto Lazarus. Allora anche lei ha installata una personalità artificiale?
  • In questo episodio appare per la prima volta Zack Allan.
  • Il titolo della puntata visualizzato in sovrimpressione all'inizio dell'episodio è Spider in the Web. Si tratta, con tutta probabilità, di un errore in quanto la schermata di presentazione mostrata prima dell'uplink via satellite dell'episodio comprendeva la "A" iniziale, il libretto accompagnatorio dei DVD della serie concorda, e J. Michael Straczynski ha sempre fatto riferimento alla puntata chiamandola A Spider in the Web. Di conseguenza, quest'ultimo è il titolo usato in HyperB5.
  • Ci viene ricordato come molte persone su Marte vogliano ottenere l'indipendenza dalla Terra.
  • Il nome (e in qualche modo gli scopi) dell'organizzazione segreta citata in questo episodio, Bureau 13, è sospettosamente simile all'organismo segreto della Flotta Stellare, chiamato Sezione 31, nominato più volte in Star Trek: Deep Space Nine. Il primo episodio di DS9 in cui viene citata la Sezione 31 è Inquisition, andato in onda il 4 aprile 1998, più di tre anni dopo A Spider in the Web.
  • Bureau 13 è lo stesso nome utilizzato nel gioco di ruolo Stalking the Night Fantastic per una organizzazione statunitense che si occupa di investigare sui fenomeni paranormali. Secondo J. Michael Straczynski, non si è trattato di una citazione o di un riferimento voluto, in quanto nessuno della produzione era al corrente dell'esistenza del gioco di ruolo in questione. Per evitare problemi di copyright derivanti da questa coincidenza involontaria, l'organizzazione non verrà mai più nominata nel corso della serie, nonostante questo episodio lasci in sospeso diverse domande a riguardo.
  • La tecnica utilizzata dal Bureau 13 per installare in una persona in fin di vita una personalità differente comprende sia interventi chirurgici che installano dei congegni che "controllano" la volontà del soggetto, sia l'utilizzo di telepati che aiutano l'individuo a focalizzare il momento della propria morte, bloccando ogni pensiero cosciente e diminuendo in tal modo la possibilità di rigetto degli impianti cibernetici.
  • A Sheridan viene ordinato di spiare i movimenti di Taro Isogi, e il capitano non è affatto felice della cosa, preferendo agire alla luce del sole.
  • Sheridan ripone la propria fiducia nelle persone, non nelle organizzazioni.
  • Nel corso dell'episodio, Amanda Carter afferma che il suo bisnonno John pilotava la prima nave-colonia che è arrivata su Marte. John Carter of Mars è il titolo di un racconto fantascientifico di Edgar Rice Burroughs.
  • La nave che ha colpito ed ucciso Abel Horn è la EAS Pournelle, come si legge nella scheda visualizzata dal computer mentre Garibaldi, Talia e Sheridan sono nell'ufficio del capitano. Jerry Eugene Pournelle è uno scrittore di romanzi fantascientifici e curatore di una rubrica sulla rivista BYTE.
  • La vista di San Diego è stata filmata utilizzando un modellino. Una rarità in una serie in cui la maggior parte degli effetti speciali sono stati creati al computer.
  • Secondo alcune indiscrezioni, se il personaggio di Laurel Takashima non fosse stato abbandonato dopo il pilot, nelle intenzioni di J. Michael Straczynski sarebbe stata proprio lei "Control", il contatto del Bureau 13 sulla stazione.
  • Alcune fonti sostengono che il nome Bureau 13 sia stato scelto per indicare il livello dei telepati che farebbero parte dell'organismo segreto (livello P-13). Si tratta comunque più di congetture che di notizie confermate dalla produzione.
  • Bruce Boxleitner ha avuto molte difficoltà a pronunciare correttamente il nome Isogi.
  • Gli elementi riguardanti Marte sono stati inseriti nello script da Lawrence G. DiTillio. La sceneggiatura originale prevedeva che Talia effettuasse una scansione mentale non voluta di un assassino, venendo a sapere informazioni che in un primo tempo non avrebbe compreso.
  • Il cocktail Jovian Sunspot è stato inventato da Lawrence G. DiTillio. Lo si sente nominare anche in Deathwalker.
  • Questo è il primo episodio diretto da Kevin G. Cremin, che normalmente è il production manager della serie. Cremin è molto amico di Michael Beck, che ha interpretato il suo ruolo accontentandosi di un cachet inferiore a quelli che normalmente percepisce (che non sarebbe stato compatibile con il budget di Babylon 5), proprio come prova di amicizia.
  • Jeff Conaway ha affermato di avere rifiutato parti più remunerative per potere interpretare il ruolo di Zack Allan, in quanto fan della serie.
  • Secondo J. Michael Straczynski, in realtà la terza cosa preferita nell'universo da Garibaldi è... qualsiasi cosa una donna voglia bere/mangiare.
Tempo: 00:36
Sheridan: It's good to be the captain!
Tempo: 06:17
Senatrice Voudreau (a Sheridan): These are volatile times, Captain. Practicalities are more important than principles if lives are to be saved.
Tempo: 11:35
Talia: Someone's been lying to you, Captain.
Sheridan: Or to you.
Talia: I'm a telepath.
Sheridan: Telepaths are human beings.
Tempo: 12:13
Sheridan (a Talia): I'll arrange for an escort.
Garibaldi (a Talia): One escort, at your service!
Tempo: 15:23
Ivanova: Well, you know how I feel about telepaths.
Sheridan: Do I ever! You threw one out of a third-story window on Io!
Ivanova: There was an ample pool below the window.
Sheridan: I'll assume you knew that.
Tempo: 15:47
Sheridan: And you don't trust Psi Corps?
Ivanova: No. Do you?
Sheridan: Telepaths are gifted and cursed in ways I can never hope to understand. They are still human beings, good, bad, or indifferent. No, I trust in individuals, not organizations.
Tempo: 18:52
Garibaldi: Captain, I sure would like to know where you are going with this?
Sheridan: Someplace very dark. I hope to God I'm wrong.
Tempo: 23:43
Talia: Mister Garibaldi? I was... just going to make a cup of tea to soothe my nerves. Would you like one?
Garibaldi: Well... since I am Chief of Security, I guess seeing you're secure is my job, and tea just happens to be my third favorite thing in the Universe.
Tempo: 24:34
Talia: Your father was quite a character!
Garibaldi: He was the best. He cooked like an angel, swore like the devil, and taught me everything I know about security.
Tempo: 29:30
Garibaldi (a Sheridan): Why not let the wizard have a go?
Tempo: 29:58
Garibaldi: It's trickier than you thought.
Sheridan: Thanks, Mr. Wizard.
Tempo: 33:14
Garibaldi: You hurt that lady, I'll see that it takes you ten days to die.
Horn: I'm already dead, Mister Security-man.
Tempo: 39:57
Sheridan: There's a spider in the web, Mr. Garibaldi. And I intend to find it... and kill it.
Ultima variazione della pagina: giovedý 01 gennaio 2009, 17:47:05
Legenda delle abbreviazioni delle tabelle.
Valid HTML 4.01 Transitional Valid CSS! Powered by xajax
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della GNU Free Documentation License.